Non vogliamo aggiungere nulla alle immagini che trovate qui  sotto. I volontari hanno documentato tutto: la boa di Chioggia scomparsa perché la cima che la teneva ancorata al corpo morto era stata tagliata è stata rimessa in loco.

Ora tutte le boe dell’Area Tegnue sono al loro posto.

Un regalo che i volontari dei diving hanno fatto a tutti, sia a chi è interessato alle Tegnue perchè vi si immerge, sia a chi le vede come qualcosa di distante, ma comunque utile per attrarre turisti e ricchezza a Chioggia e alla sua area.

Sarebbe bello che tutti coloro che scrivono delle Tegnue e giustamente segnalano disservizi e mancanze, ci aiutassero a segnalare questa situazione  bella e che funziona, così  da aiutare il Comune di Chioggia e tutti gli utenti ad usufruire delle Tegnue e a non sprecare soldi per interventi di ripristino che magari si potrebbero evitare.

 

_DSC3088 _DSC3089 _DSC3097 _DSC3099 DSC_0481 DSC_0487 DSC_0489 DSC_0503 DSC_0504 DSC_0507 DSC_0508 (1) DSC_0509 DSC_0510 DSC_0511 DSC_0512 (1) Foto 23