…la storia della boa di Chioggia: rimessa in sito oggi dopo una settimana di traversie!

Non vogliamo aggiungere nulla alle immagini che trovate qui  sotto. I volontari hanno documentato tutto: la boa di Chioggia scomparsa perché la cima che la teneva ancorata al corpo morto era stata tagliata è stata rimessa in loco. Ora tutte le boe dell’Area Tegnue sono al loro posto. Un regalo che i volontari dei diving hanno fatto a tutti, sia a chi è interessato alle Tegnue perchè vi si immerge, sia a chi le vede come qualcosa di...

Read More

Immersione alle Tegnùe: calendoscopio di colori

Grazie al posizionamento delle boe di segnalazione, è iniziata la stagione di immersioni sull’Area delle Tegnùe. Non potevamo farci scappare questa opportunità. Meticolosamente abbiamo preparato l’attrezzatura subacquea per un “tuffo”: muta stagna, rill, torce ed ovviamente lo scafandro con la macchina fotografica. Arrivati sul punto di immersione, la temperatura in superficie dell’acqua era di 16 gradi, ottima, del resto siamo alla...

Read More

Intervento realizzato ai sensi della L.R. 15/2007