UNA SCOPERTA ENTUSIASMANTE: LE TEGNUE VECCHIE DI 7000 ANNI

Pubblichiamo la rassegna stampa con una serie di articoli apparsi sui giornali nei giorni scorsi e che raccolgono i risultati di una ricerca compiuta da un gruppo di esperti del CNR. Questa ricerca affidata dal Comune di Chioggia con le risorse regionali della Legge 15/2007, ha permesso di sviluppare una serie di attività volte ad investigare sulla natura e sulla datazione delle Tegnue di Chioggia. I risultati, anticipati in parte durante il...

Read More

Risultati sperimentazione protocollo di monitoraggio per subacquei ricreativi

Pubblicati i risultati della sperimentazione del nuovo protocollo di monitoraggio delle Tegnùe per subacquei ricreativi, che ha coinvolto, nell’estate 2014, 6 Club Subacquei della zona. I grafici riguardanti le due specie target del monitoraggio, il sacchetto (Serranus hepatus) e la corvina (Sciaena umbra), continueranno ad aggiornarsi automaticamente con l’inserimento di nuovi dati … hai voglia di scoprirne di più? Guarda i grafici...

Read More

Diventa un osservatore: partecipa!

Il progetto di monitoraggio è stato sviluppato per risultare di semplice applicazione per qualsiasi subacqueo e, allo stesso tempo, per consentire la raccolta di informazioni utili alla comprensione del funzionamento della ZTB e quindi della sua gestione. Il protocollo del progetto è costituito da 5 sezioni: – Informazioni sul subacqueo osservatore Queste informazioni servono a stabilire il grado di esperienza del subacqueo che realizza...

Read More

Perchè proteggere le Tegnùe

Le Tegnùe di Chioggia sono protette dalla pesca, sia professionale che sportiva, da ormai 12 anni, attraverso l’istituzione prima di una zona di tutela biologica (ZTB, 2002), e adesso con la loro inclusione nei Siti di Interesse Comunitario (SIC, procedura in corso). Ma qual è il reale interesse nel proteggere l’area delle Tegnùe di Chioggia? Sebbene esistano molte ragioni per salvaguardare questo peculiare ambiente, vorremmo attirare la...

Read More

Valutare l’efficacia di un’area protetta

Spesso si ritiene che il processo di tutela ambientale termini con l’istituzione di un area protetta…in realtà è solo il principio! Dopo un periodo minimo di circa 1-3 anni, necessari alle popolazioni per riprendersi, ci si attende infatti che la protezione dia i suoi frutti…quali con esattezza? Dato che non è permesso pescare, ci aspettiamo di trovare: 1)      All’interno della zona protetta: un aumento del numero di specie...

Read More

La fauna ittica

  I PRIMI MONITORAGGI Successivamente all’istituzione della ZTB (2002) Tegnùe di Chioggia, fra il 2004 e il 2007, sono state effettuate due campagne di monitoraggio per stimare la composizione della fauna ittica. 1)      Valutazione della fauna ittica commerciale di fondale duro e molle, tramite pescate sperimentali, condotta dall’ISPRA fra il 2005 e il 2007. 2)      Censimento della fauna ittica all’interno dell’area...

Read More

Intervento realizzato ai sensi della L.R. 15/2007